Il nostro catalogo

Olio Extravergine di Oliva “Denocciolato” 0,50 L

16,00

L’olio extravergine di oliva denocciolato è un olio di estrema qualità e per ottenerlo è necessario partire da un’oliva con caratteristiche perfette per poterla sottoporre ad un processo di molitura diverso dal solito.

SCARICA LA SCHEDA QUALITÀ

L’olio extravergine di oliva denocciolato sarà il prodotto “premium” del nostro catalogo, è un olio di estrema qualità e per ottenerlo è necessario partire da un’oliva con caratteristiche perfette per poterla sottoporre ad un processo di molitura diverso dal solito.

Infatti, come suggerito dal nome l’olio “denocciolato” proviene dalla molitura della polpa, escludendo il nocciolo dal processo. Questa è una tecnica “rischiosa” perché i componenti chimici presenti nel nocciolo sono quelli che permettono all’oliva di generare un olio con caratteristiche tali da poterlo denominare “extravergine” e allo stesso tempo danno al prodotto finale quei sentori amari e piccanti difficili da ottenere solamente con la polpa.

È proprio per questo che per ottenere un olio extravergine denocciolato è necessario partire da un’oliva di eccellente qualità, un’oliva che con la sola polpa riesce a generare un olio extravergine. Nel nostro caso l’olio denocciolato deriva dalla molitura della polpa di sole olive “Nocellara del Belice”, dunque si tratta di un monocultivar (una sola tipologia di olive). Si tratta di un’oliva particolarmente grossa e gustosa, che si produce dall’omonima cultivar nella Valle del Belice, prevalentemente nel territorio compreso tra Santa Margherita di Belice, Montevago, Castelvetrano, Santa Ninfa, Gibellina, Partanna, Campobello di Mazara, Poggioreale e Salaparuta.

I vantaggi e le caratteristiche di un olio denocciolato sono:

  • un prodotto finito completamente diverso da qualsiasi altro olio (attualmente sul mercato ci sono pochissimi produttori di questa tipologia di olio);
  • un olio che si presenta morbido e dolce all’assaggio ma che allo stesso tempo può vantare una struttura forte come altri oli extravergini ottenuti con processi “ordinari”;
  • i sentori “legnosi” e amari tipici degli altri extravergine spesso rischiano di coprire il gusto dei piatti più delicati, nel denocciolato questi sono molto più in secondo piano, mentre risaltano la vivacità e le note aromatiche garantite dalla spremitura della sola polpa.

Grazie all’attenzione nella ricerca di un’oliva di eccellente qualità, il prodotto finale presenta caratteristiche organolettiche impareggiabili, questo permette a questa tipologia di olio di essere apprezzata anche dai palati più esigenti e di essere perfetto per ogni tipo di cottura, anche se per apprezzare al massimo questo olio è consigliabile utilizzarlo a crudo prima di presentare il piatto.

Peso 0,9 kg